Il progetto

YOUTH ACTION ON CLIMATE CHANGE è il progetto europeo di Generazioni Moderne sull’educazione ambientale dei giovani, finanziato dal Programma Gioventù in Azione, realizzato in collaborazione con l’Associazione inglese UK Youth Climate Coalition.

Obiettivi generali del progetto:

a. informare i giovani, gli operatori giovanili e gli amministratori locali, soprattutto quelli provenienti da piccole realtà di provincia, sulle cause e sugli effetti del cambiamento climatico, sia a livello europeo che locale (rif. Rapporto 2008 della European Environment Agency sull’impatto del cambiamento climatico in Europa)

b. informare gli stessi partecipanti sulla Strategia Europea in Materia di Energia e di Cambiamenti Climatici ed i suoi sviluppi recenti

c. informare i partecipanti sul ruolo dell’Unione Europea nel processo di negoziazione internazionale che precede la revisione del protocollo di Kyoto (Accordo di Copenhagen, Accordo di Cancun) e sugli obiettivi della Conferenza COP 17

d. informare e sensibilizzare i partecipanti sulle azioni concrete che le amministrazioni locali, i gruppi della società civile ed i singoli cittadini possono intraprendere per contrastare il cambiamento climatico e favorire lo sviluppo sostenibile all’interno dei sistemi territoriali locali

e. stimolare nei partecipanti una presa di coscienza circa il livello di sviluppo delle politiche ambientali nel proprio territorio (rispetto agli obiettivi Europei e alle buone prassi rilevate in materia) e la loro partecipazione attiva a livello locale per incidere sulle future decisioni

Le fasi del progetto:

1. Il Meeting internazionale (Viterbo, 21-23 ottobre 2011) – Tre giornate di informazione e sensibilizzazione rivolte a giovani amministratori, organizzazioni del terzo settore e movimenti giovanili, sul tema della Strategia Europea per la lotta al Cambiamento Climatico e dello sviluppo sostenibile nei sistemi territoriali locali, per giungere alla proposta di un “Manifesto per il Benessere Locale Equo-Sostenibile” rivolto ai comuni italiani.

Venerdì 21 ottobre si discuterà il tema: “Come realizzare in Italia una società del nuovo benessere equo-sostenibile?”. Con l’aiuto di amministratori locali ed esperti, si cercherà di sviscerare le questioni sociali ed ambientali legate al concetto di sviluppo sostenibile, quali la riduzione dello spreco di cibo, l’ottimizzazione delle risorse natuali ed energetiche, la gestione dei rifiuti, lo sviluppo urbano.
Particolare rilevanza sarà attribuita alla presentazione di buone prassi nazionali ed europee in materia e ai programmi di finanziamento messi a disposizione dall’UE agli enti locali.

Sabato 22 ottobre si affronterà il tema delle politiche europee in materia di sviluppo sostenibile e di contrasto al cambiamento climatico, dei loro effetti nei sistemi normativi nazionali e nelle strategie di sviluppo locali.

Verranno approfonditi, anche grazie ad una “Simulazione del Consiglio d’Europa”, la posizione ed il ruolo assunti sinora dall’UE -e  dai diversi Paesi membri – nel processo di negoziazione internazionale che precede la revisione del protocollo di Kyoto, in vista della prossima Conferenza mondiale sul clima COP 17.

2. Le iniziative di animazione territoriale ed esercizio della cittadinanza attiva: sarà stimolata l’organizzazione, in almeno 15 tra i comuni partecipanti al Meeting, di iniziative di incontro con gli amministratori locali e la cittadinanza, durante le quali saranno illustrate le principali buone prassi nazionali ed europee in tema di lotta al cambiamento climatico e sarà divulgato il “Manifesto per il Benessere Locale Equo-sostenibile”.
Le iniziative potranno prendere la forma di un dibattito pubblico, di uno stand informativo, di una simulazione pubblica, di una raccolta di firme, di una proposta in Consiglio Comunale (ove possibile, ad esempio nel caso dei Consigli Comunali dei Giovani). Generazioni Moderne supporterà la loro realizzazione attraverso: la fornitura, ove richiesto, di materiale promozionale e pubblicitario; la fornitura di documentazione illustrativa e divulgativa sul tema della lotta al cambiamento climatico (clip video, presentazioni, brochures); la pubblicazione e diffusione del calendario delle iniziative a livello nazionale; il coinvolgimento di altri gruppi di giovani ed amministratori di altri territori limitrofi; la pubblicazione e diffusione dei risultati di questi eventi.

Per informazioni sulla partecipazione al progetto scrivete a europa@generazionimoderne.itoppure chiamate il numero 06 32646109

Per iscrizioni al Meeting di Viterbo “Power Shift Europe” scrivete aportavoce@generazionimoderne.it.



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: